Recupero crediti

Studio Legale Maran

Studio Legale Maran

Recupero crediti

IL RECUPERO DEL CREDITO

Il nostro studio fornisce servizi di recupero crediti, su tutto il territorio nazionale, alle aziende e ai privati e si occupa di offrire alla clientela soluzioni diversificate per la gestione dei crediti insoluti.

Siamo ben consapevoli del fatto che i costi che si debbono giocoforza sostenere per un’attività di recupero, che sia seria e professionalmente svolta, possano scoraggiare il creditore. Per questo motivo abbiamo deciso di offrire ai nostri clienti un servizio di prima consulenza a costo zero, finalizzato a verificare la solvibilità del debitore e l’idoneità della documentazione in possesso del creditore per avviare un’azione di recupero del credito.

LE FASI

1) LA PRE-ANALISI

Su ogni posizione sottopostaci viene svolta, gratuitamente e senza impegno, una pre-analisi finalizzata a verificare la situazione patrimoniale del debitore e la sua solvibilità.

Questo ci permette di valutare l’opportunità o meno di iniziare la procedura e di dare al cliente tutte le informazioni necessarie circa tempistiche, costi e probabilità di successo.

2) LA FASE STRAGIUDIZIALE

All’esito della prima fase procediamo ad inviare al debitore una diffida di pagamento con contestuale messa in mora concedendo allo stesso un breve termine per provvedere direttamente al pagamento. Preso contatto con il debitore ci occupiamo così di gestire il recupero delle somme dovute, anche tramite concessione di piani di rientro dilazionati e/o rateizzati che verranno preliminarmente valutati e concordasti con il cliente.

3) LA FASE GIUDIZIALE

Se la fase stragiudiziale non conduce ai risultati sperati procediamo al recupero giudiziale del dovuto rivolgendoci all’autorità competente al fine dell’ottenimento di un titolo esecutivo, qualora non già in possesso del cliente. Procederemo così alla notifica dello stesso e dell’atto di precetto per poi attuare il pignoramento dei beni riconducibili al debitore quali immobili, mobili, somme di denaro e crediti dallo stesso vantato nei confronti di terzi.

LA MESSA A PERDITA DEL CREDITO

Offriamo al cliente una consulenza fiscale finalizzata alla c.d. “messa a perdite del credito” grazie alla quale, nel caso in cui l’attività di recupero crediti non dovesse portare ai risultati sperati, quest’ultimo potrà evitare almeno il pagamento delle tasse su una somma mai incassata, provvedere a recuperare l’IVA versata sulla fattura insoluta e sottrarre l’ammontare del credito insoluto alla base imponibile.

Per poter fare ciò il cliente persona giuridica ha bisogno di una dichiarazione rilasciata dal proprio legale preceduta, per i crediti di importo maggiore, da almeno un tentativo di pignoramento al fine di dimostrare la certezza della perdita e quindi la sua deducibilità.

 

condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su email

Lascia un commento

Chiudi il menu